F.A.S.T. Enginery srl produce:

 

Sponde caricatrici oleodinamiche posteriori prodotte fin dal 1987, sono un piano elevatore autonomo facente corpo unico con il veicolo, disponibile nei modelli:

- retrattile con pedana ripieghevole (semplice o doppia)

- a battuta posteriore con pedana rigida oppure ripieghevole

Vengono prodotte in varie versioni di allestimento con portata da 500 kg a 2500 kg, e possono essere applicate su ogni tipo di veicolo industriale e commerciale come pure su rimorchi ad assi centrali e semirimorchi.

Sono progettate e costruite secondo i criteri espressi dalla Direttiva Macchine 2006/42 CE e sono omologate anche come barre paraincastro posteriori (paraurti).

 

Ogni modello è coperto da una garanzia di 24 mesi compreso i particolari di costruzione non diretta.

In sintesi i punti di forza del prodotto sono:

- facilità di montaggio

- affidabilità

- sicurezza

- ricca dotazione di serie

- manutenzione ridotta


Semirimorchi innovativi a telaio dritto o a collo d’oca con le seguenti caratteristiche:

- struttura completamente zincata a caldo

- allestimenti modulari zincati a caldo e collegati per sola bullonatura

- dimensioni a richiesta del cliente

- allestimenti speciali (buca coils, ribaltabili trasporto lamiere, piano mobile a rulli, tetto ribaltabile, rampe di salita, sponda idraulica, etc.)


L’azienda, certificata ISO 9001, detiene le omologazioni per ogni tipologia di semirimorchio richiesto dal mercato e realizza, in esemplare unico, anche tipologie speciali stradali e fuori strada, avendo una flessibilità progettuale e produttiva che garantisce soluzioni tecnologiche innovative.


Rimorchi ad assi distanziati equipaggiati con:

- sospensioni pneumatiche integrali

- assali con freni a disco di varie marche

- valvola frenatura automatica

- serbatoi aria in alluminio

- EBS di ultima generazione

- ralle e occhioni di varia tipologia e marca

- timoni a lunghezza registrabile con sostegno a vuoto tramite ammortizzatore a gas.


Il telaio, il carrello e il timone sono completamente zincati a caldo, unendo alle caratteristiche di resistenza alla corrosione una elevata resistenza meccanica.

Sono fornibili sia a telaio da carrozzare che in varie versioni furgonato o centinate o ribaltabili o scarrabili per casse mobili normalizzate da 7,15 mt e 7,45 mt.

Le linee elettriche sono idonee per classificazione ADR tipo AT-FL-OX


Attrezzature per scarramento e bloccaggio di carrozzerie intercambiabili che coprono tutte le esigenze del trasporto merci su veicolo industriale, dalla logistica alla intermodalità.

Tutte le attrezzature sono costruite e marchiate CE e realizzate utilizzando materiali e componenti affidabili e con garanzia.

Inoltre sono completamente indipendenti dal tipo di veicolo e si prestano ad essere fornite in kit di montaggio.


L’impianto elettrico è indipendente dalla strumentazione di bordo del veicolo, in quanto tutte le funzioni di comando si trovano sulla pulsantiera, come pure tutti i parametri di controllo.

La pulsantiera di tipo elettronico con microprocessore è posta in cabina vicino al sedile guida. L’alimentazione è assicurata da un cavo elettrico che seguendo le canalizzazioni presenti sul veicolo consente di arrivare alla centralina oleodinamica, senza influenzare in alcun modo l’operatività della cabina.

NOVITÀ FISCALI:

F.A.S.T. Enginery srl vi aggiorna sulle più importanti novità fiscali vigenti:

Super ammortamento cos'è?:

Il super ammortamento è finalizzato ad incentivare e stimolare gli investimenti in beni strumentali nuovi da parte delle imprese italiane, attraverso la possibilità di fruire di una maggiorazione del 40% del costo di acquisto di beni strumentali, in modo da consentire, ai fini della determinazione dell'Ires e dell'Irpef, un'imputazione di quote di ammortamento e di canoni di locazione finanziaria più elevati.

 

A chi spetta?:

Ai soggetti titolari di reddito d'impresa e i professionisti, con reddito di lavoro autonomo anche svolto in forma associata, ivi compresi i contribuenti nel regime dei minimi, fatta eccezione per quelli nel regime forfetario, sia residenti in Italia che con stabile organizzazione nel nostro Paese, che fanno investimenti in beni strumentali.

 

Come funziona?:

Per usufruire del super ammortamento 140%, le imprese devono effettuare investimenti in beni strumentali nuovi. Per gli investimenti in leasing, la maggiorazione spetta all'utilizzatore e non al concedente mentre sui beni acquisiti mediante noleggio, il beneficio spetta al locatore o noleggiante. Circolare n.23/E 26 maggio 2016 Agenzia delle Entrate. La Legge di Bilancio 2017 ha esteso l'operatività e gli effetti del super ammortamento anche agli investimenti in beni materiali strumentali nuovi effettuati entro il 31 dicembre 2017, escludendo dalla proroga mezzi di trasporto a motore. Il termine può essere allungato fino al 30 giugno 2018, ma solo a condizione che entro la data del 31 dicembre 2017 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento dei rispettivi acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione. Stessa tempistica anche per l'iper ammortamento, con una precisazione per usufruire della maggiorazione del 150%, occorre anche rispettare il requisito del''interconnessione: il bene, cioè, potrà essere "iper ammortizzato" se, oltre ad essere entrato in funzione, sarà interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura. Fino ad allora, potrà temporaneamente godere del beneficio del super ammortamento, se ricorrono i requisiti. Le quote di iper ammortamento del 150% di cui l'impresa non ha fruito inizialmente a causa del ritardo nell'interconnessione saranno comunque recuperabili nei periodi d'imposta successivi.

 

Iper ammortamento?:

La Legge di Stabilità 2017 ha introdotto l'iper ammortamento, cioè la possibilità per le aziende che fanno investimenti in beni nuovi di maggiorare il costo di acquisizione nella misura del 150%. L'introduzione dell'iper ammortamento ha lo scopo di favorire i processi di trasformazione tecnologica e digitale. Questa agevolazione spetta soltanto ai soggetti titolari di reddito d'impresa. Quindi, a differenza del super ammortamento, non possono godere dell'agevolazione i lavoratori autonomi.

 

Per quali investimenti? - per gli investimenti effettuati in beni nuovi strumentali, inclusi nell'allegato A alla Legge di Stabilità - per gli investimenti effettuati a partire dal 1 gennaio 2017 fino al 31 dicembre 2017, o fino al 30 giugno 2018 ( a condizione che entro la data del 31 dicembre 2017 l'ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento in misura almeno pari al 20% del costo totale di acquisizione)

Rampe
Oleodinamiche

Sponde idrauliche con accessori e versioni speciali, per un montaggio su ogni tipo di veicolo industriale e commerciale.

Rimorchi ad
assi centrali

Rimorchi ad assi centrali con timone alto per ganci traino in posizione normale.
Modelli a 2 o 3 assi.

Telai
Scarrabili

Attrezzature per scarramento e bloccaggio di carrozzerie intercambiabili per tutte le esigenze di trasporto su veicoli industriali.

Rimorchi e
Semirimorchi

Semirimorchi a telaio dritto o a collo d’oca. Allestimenti speciali: buca coils, ribaltabili trasporto lamiere, piano mobile a rulli, tetto ribaltabile, rampe di salita, sponda idraulica...

Sponde
Caricatrici

Sponda caricatrice oleodinamica retrattile con pedana, a battuta posteriore con pedana rigida o ripieghevole (semplice o doppia).

Rimorchi ad
assi distanziati

Con telaio da carrozzare o in varie versioni furgonate, centinate, ribaltabili o scarrabili per casse mobili da 7,15 mt e 7,45 mt.

SEGUITECI SUI SOCIAL:

RICHIESTA INFO

Compilate il form con una richiesta. Sarete contattati al più presto. Grazie e buon lavoro.
(I campi con * sono obbligatori.)
Accetti le condizioni?:
SI *   NO
 

 

Tutela della privacy

Compilando il modulo e premendo il tasto "INVIA" si intende dato il consenso al trattamento dei dati in ottemperanza al D.L. n. 196 del 30.06.2003 in materia di "Tutela dei dati personali".

I dati che Le sono richiesti verranno utilizzati nel pieno rispetto di quanto previsto dal D.L. di cui sopra per gli adempimenti connessi con l'attività dell'azienda (consultazione, utilizzo, elaborazione puntuale e statistica) a mezzo database interno.

Ha il diritto, sotto la sua responsabilità, di non trasmettere alcuni dei dati richiesti: in questo caso ciò potrebbe pregiudicare il rapporto in essere.

In qualsiasi momento, secondo quanto previsto dall'art.13 del D.L. n. 196 del 30.06.2003, potrà consultare, modificare, o cancellare i Suoi dati
scrivendo a: info@fastenginery.com

ISCRIVITI ALLE NEWS

Iscrivendovi, con la vostra e-mail, riceverete le nostre Newsletter: grazie, buon lavoro e a presto.